il blog di Dievole

Rigatoni al forno, una ricetta facile

I Rigatoni al forno sono una ricetta facile e gustosa. Piacciono a tutti e con pochi e semplici passaggi possiamo portare in tavola un piatto gustoso e filante.

Ma parliamo un po’ di tradizione culinaria. La collocazione temporale e culturale del piatto risulta quasi del tutto impossibile, ma quello che è certo è che la pasta al forno è un piatto tipico della cucina italiana.
Si divide in due grandi categorie: la versione con la besciamella e la versione chiamata pasta ‘nfurnata.
La prima nacque nelle corti rinascimentali del centro nord, da cui derivano le lasagne al forno e i cannelloni. La seconda invece è tipica del meridione e ha origini antichissime, riconducibili agli arabi che portarono, nel IX secolo, i timballi in Sicilia.

È per questo motivo che nella tradizione gastronomica non si hanno degli ingredienti specifici per preparare la pasta al forno, ma di solito ci si affida alla creatività culinaria di ognuno di noi.

Ovviamente l’unica cosa che non deve mai mancare è la pasta che deve essere medio corta e che può variare dalle penne, ai rigatoni, agli ziti, ai paccheri etc etc.

Di solito si prepara un sugo con cui si condisce la pasta cotta molto al dente. Si mette del formaggio filante o della besciamella e si termina la cottura in forno.

Oggi prepariamo insieme i Rigatoni al forno con sugo piccante alle olive e provola filante.
Molto semplici da preparare e di sicura riuscita.

Ingredienti per 6 porzioni:

  • 500 g di rigatoni
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 250 g di provola
  • 150 g di olive nere
  • 30 g di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 agli
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 1 peperoncino
  • sale q.b.

Rigatoni al forno.

 

– Iniziate preparando il sugo. Mettete in una pentola capiente la polpa di pomodoro, il bicchiere d’acqua, i 3 agli schiacciati, un peperoncino tagliato a pezzi piccolissimi, l’olio e l’origano secco.

-Mescolate e poi aggiungete anche le olive nere. Fate cuocere a fuoco molto basso per circa 25 minuti, mescolando ogni tanto.
Per finire, aggiustate di sale se necessario.

-Lessate i rigatoni in abbondante acqua bollente salata, scolandoli molto al dente.

-Versateli nel sugo e mescolate.

-Prendete una pirofila e sulla base mettete qualche pezzettino di burro per evitare che la pasta si attacchi.

-Versate metà della pasta, poi aggiungete un po’ di provola tagliata a fette sottili oppure grattugiata. Finite con la restante pasta e ancora con la provola.

-Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 20 minuti.

-Sfornate i Rigatoni al forno e serviteli ben caldi.

 

 

Vi consiglio di gustare questo piatto con un bicchiere di buon vino rosso della Cantina Dievole.