il blog di Dievole

Tocca Stelle: vino e olio dal carattere toscano

Nelle stelle, le nostre radici. Da questa nobile idea nasce Tocca Stelle: un nome che rappresenta l’aspirazione all’eccellenza, ma anche, per noi, la Toscanità! Una nuova linea esclusiva composta da un vino e un olio extra vergine d’oliva, entrambi Chianti Classico (DOCG e DOP, rispettivamente).

L'olio e vino Tocca Stelle

L’olio e vino Tocca Stelle

Dievole produce vino nel cuore del Chianti Classico dal 1090. Dire che ci sentiamo Toscani è poco. Per questo,  abbiamo pensato di creare qualcosa di speciale e fortemente legato al territorio chiantigiano. Sulla strada che porta a Pianella (sede del nostro frantoio) partendo dalla Certosa di Pontignano (dove produciamo il Chianti Classico Certosa di Pontignano), si trova la località Catignano. Attratti dalla bellezza di questo territorio, caratterizzato da oliveti a terrazzamenti, circondati da un fitto bosco e affiancati da vecchie vigne, abbiamo deciso di intraprendere una grande sfida rivitalizzando le colture presenti.

L'oliveta a Catignano

L’oliveta a Catignano

L’oliveta era stata compromessa dopo la gelata del 1985 e sembrava non potesse più produrre frutti. Nonostante i tanti anni di abbandono, grazie al lavoro del nostro agronomo Lorenzo Bernini, al team dell’olio guidato da Matteo Giusti e ad un piccolo aiuto dalla terra che, come sempre, non ha smesso di sorprenderci, l’oliveta è ritornata a nuova vita producendo delle olive Frantoio e Moraiolo di una strepitosa qualità. Proprio con queste abbiamo deciso di produrre una prima nuova frangitura: l’Olio Tocca Stelle Chianti Classico DOP 2018.

Il vigneto a Catignano

Il vigneto a Catignano

Le inusuali temperature dei primi mesi del 2018, con neve e gelo a fine febbraio, hanno sicuramente condizionato la produzione olivicola, ma le zone rimaste indenne dai danni del freddo hanno in realtà beneficiato di questo excursus termico. Le temperature di giugno sono state invece ideali per una buona fioritura, mentre i caldi e secchi mesi estivi hanno ostacolato l’azione della mosca dell’olivo che non ha praticamente fatto nessun danno. Infine le precipitazioni di settembre hanno permesso all’oliva di mantenere un buon livello d’acqua regalandoci una maturazione completa.

Abbiamo fatto lo stesso lavoro di recupero anche con le vecchie viti da cui nasce Tocca Stelle Chianti Classico DOCG. Da tempo poco produttive, queste viti erano destinate ad essere estirpate e ripiantate. Con il processo di rivitalizzazione siamo riusciti ad ottenere un cru di Sangiovese. Si tratta di un Chianti Classico che racchiude la storia di questo luogo, in cui i sentori minerali e il tannino maturo evocano una lunga tradizione di produzione del vino.

Le vecchie viti

Le vecchie viti

Lo stemma riportato in etichetta trae ispirazione dalla storia di Dievole: è quello dei Terrosi Vagnoli, nobile famiglia residente a Dievole nel secolo scorso; mentre la mano che tocca le stelle rappresenta l’aspirazione all’eccellenza, la stessa della qualità del vino e dell’olio che incarna l’incontro tra la terra e il cielo.

Lorenzo e Matteo tra le vigne e l'oliveta

Lorenzo e Matteo tra le vigne e l’oliveta

I prodotti Tocca Stelle sono dedicati ai membri del nostro D’Wine Club. Scopri come iscriverti.