il blog di Dievole

Crostatina di pere cotte al Chianti Classico, un dolce che ha il sapore degli autunni in Chianti Classico.

L’autunno è alle porte e il Chianti Classico è pronto a continuare a soffiare libero verso una nuova stagione. Così, in attesa di accompagnare i vostri pomeriggi autunnali i nostri vini e le nostre esperienze, abbiamo pensato di accompagnarvi nella nuova stagione con un dolce straordinario.

Questa volta la chef non è la nostra Monika Filipinska, ma Monica Travini, una cuoca che di Dievole si è innamorata e ha provato a raccontarla in un dessert: la sua Crostatina di pere cotte al Chianti Classico.

Il dolce è un piccolo capolavoro composto di tre primizie che andremo a preparare passo dopo passo.

Pere cotte al Chianti Classico

Ingredienti:
2 pere
500 ml di Dievole Chianti Classico DOCG
130 grammi di zucchero

Iniziamo a lavare e sbucciare le pere facendo attenzione a lasciare attaccato il picciolo.
Nel frattempo in un pentolino dai bordi alti mescoliamo il vino e lo zucchero. Aggiungiamo le pere e le facciamo cuocere per 15 minuti circa o finché avranno una consistenza morbida, girandole di tanto in tanto perché prendano colore in maniera omogenea su tutta la superficie.
Per lo sciroppo di vino invece cerchiamo di ottenere una consistenza abbastanza densa.

La frolla

Ingredienti:

320 grammi di farina debole
200 grammi di burro
130 grammi zucchero
35 grammi di uova
3 grammi di backing (lievito chimico)
1 bacca di vaniglia

Preparazione:

In una planetaria munita di foglia lavoriamo lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e il burro freddo tagliato a dadini. Quando avremo ottenuto un composto omogeneo, uniamo le uova e una volta assorbite aggiungiamo anche la farina con il backing.
N.B Facciamo a attenzione a non lavorare troppo la frolla per non creare la maglia glutinica.

Una volta pronta, stendiamo la frolla tra due fogli di carta forno dello spessore di circa 4 mm e la facciamo riposare in frigorifero almeno 3 ore.
Dopodiché, con l’aiuto degli appositi stampini, creiamo dei gusci da cuocere in forno a 170°C per 25 minuti circa o fino a doratura.
Togliamo dal forno e lasciamo raffreddare fino al momento dell’utilizzo.

E infine… La confettura di pere!

Ingredienti:
250 grammi di pere mature
100 grammi di zucchero
1/2 limone

Preparazione:

 In un contenitore abbastanza ampio, puliamo e tagliamo a dadini le pere, le ricopriamo con tutta la quantità di zucchero e le lasciamo a macerare in frigorifero per 24 ore.
Una volta trascorso il tempo necessario, mettiamo le pere mettiamo le pere e lo zucchero in una casseruola. Cuociamo a fuoco vivo per 20 minuti circa. Frulliamo il tutto con un frullatore a immersione, aggiungiamo il succo di mezzo limone, e spegniamo immediatamente il fuoco.

 Comporre il dolce

Utilizziamo la confettura di pere per farcire per metà i gusci di pasta frolla. Disponiamo poi la pera cotta al vino al centro della crostatina e terminiamo la decorazione con delle scagliette di cioccolato al latte.

Ultimo consiglio: si può utilizzare lo sciroppo denso di Chianti classico per accompagnare il dessert e dargli un tocco indimenticabile!