il blog di Dievole

Calici di Stelle – i migliori appuntamenti in Italia

Anche quest’anno Dievole partecipa a Calici di Stelle, un appuntamento annuale tra stelle cadenti e assaggi di vino che si tiene in spettacolari località sparse per lo stivale dal 2 al 11 agosto 2019; abbiamo selezionato le location migliori in Italia per questa particolare degustazione all’aria aperta.

Ma cos’è Calici di Stelle? Si tratta di un evento su scala nazionale organizzato da Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l’associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia, che si sviluppa con una miriade di appuntamenti in una formula che unisce il sapore del vino a eventi, spettacoli, design e arte, il tutto dolcemente “sorvegliato” dal cielo stellato d’estate. Sono quindi il ballo, la musica e il buon vino a legare i numerosi eventi in programma, che trovano la massima espressione nella notte di San Lorenzo, venerdì 10 agosto, 2019, con  le maggiori città vitivinicole d’Italia che brindano sotto un cielo in festa.

Le aziende partecipanti, compresa Dievole, organizzano moltissimi eventi diurni in cui gli ospiti possono degustare il meglio della produzione vitivinicola, assaggiare deliziosi prodotti tipici e concedersi una giornata all’insegna delle cose buone nostrane.

Quest’anno saremo presenti in due istanze: a Castelnuovo Berardenga il 12 agosto con “Calici di Stelle nel Borgo”, appuntamento dalle 21 a mezzanotte con stand enogastronomici e assaggi di vini locali; poi a Poggio Landi, Montalcino, venerdì 2 e 9 agosto dalle 18 alle 21 per una visita guidata in bottaia e una degustazione dei nostri vini nella cornice della terrazza panoramica.

Ma quali sono gli altri appuntamenti da non perdere? Scopriamolo insieme!

Calici di Stelle: gli appuntamenti al Nord

Calici di Stelle: gli appuntamenti al Nord

Le Dolomiti

In Trentino Alto Adige va in scena il #trentinowinefest, una rassegna dedicata alle eccellenze vitivinicole della zona. Nella notte di San Lorenzo, invece, l’incantevole scenario delle Dolomiti, da uno dei punti più panoramici e suggestivi di Madonna di Campiglio, sarà la cornice per una degustazione di vini e grappe, seguita da una cena gourmet e, attraverso l’uso di appositi telescopi, dall’osservazione di stelle, costellazioni, comete e corpi celesti che animano il cielo di Campiglio.

In Lombardia, a Broni (PV), L’Enoteca Regionale della Lombardia ospiterà il 3 agosto una serata all’insegna di piatti gourmet accompagnati da pregiati nettari sulle note di gospel del coro “White Soul”. Mentre da Milano si partirà alla volta del Civico Planetario di Milano “Ulrico Hoepli” per scoprire quali sono i corpi celesti che compongono il sistema solare, seguito da una degustazione di circa 30 etichette di vini autoctoni accompagnati da curiosi piatti ispirati alla forma, ai crateri e ai colori della Luna.  Anche l’affascinante lungomare di Albenga, in Liguria, partecipa per il primo anno all’iniziativa: saranno presenti le cantine del territorio, con i loro pregiati Pigato, Rossese e Vermentino e le associazioni di sommelier che accompagneranno i visitatori nelle degustazioni attraverso i vari stand. Musica, esibizioni di danza e aerobica completano il ricco programma. Il 2 e il 3 agosto, nella splendida cornice del Castello di Conegliano, Veneto, verranno proposte degustazioni di vini e prodotti tipici, presentati dalle aziende del territorio, accompagnati da intrattenimenti musicali. Navette-bus partiranno da Piazza Cima per tutta la serata. Quest’anno a Ghemme (Novara) si festeggeranno i cinquant’anni dal riconoscimento della Denominazione con assaggi, musica e attività per i bambini presso il suggestivo Castello del Canevago. Previsto il servizio di shuttle bus a patire dalle 20.15.

Calici di Stelle: gli appuntamenti in Toscana

Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga fotografata da Anna & Michal su Flickr: ci vediamo lì il 10 agosto!

“A Cena in Terra Berardenga” è l’appuntamento che il comune di Castelnuovo di Berardenga, situato a pochi chilometri da Dievole, organizza giovedì 11 agosto nell’ambito di Calici di Stelle. Tutte le aziende del territorio accoglieranno gli appassionati con degustazioni, ottimo cibo, buona musica e una coinvolgente atmosfera festiva. Un’occasione unica per vivere il centro storico da una nuova prospettiva. La prenotazione è obbligatoria e il divertimento è assicurato. Venerdì 12 agosto il centro storico si trasformerà in un’arena en plein air ricca di stand enogastronomici in cui si potranno assaggiare i migliori vini e prodotti locali. La serata sarà allietata dalla Dixie Band Street Parade, con un concerto itinerante per le strade del borgo, un suggestivo spettacolo a cura della compagnia teatrale Mani di Luce e un’attività per i più piccoli con lo show ImmaginaMusica ai giardini della rimembranza. Non mancherà ovviamente il punto di osservazione delle stelle a cura dell’Unione Astrofili Senesi presso il Parco di Villa Chigi. Vi aspettiamo presso il nostro stand per farvi degustare la nostra selezione di vini. A Montalcino, invece, la nostra tenuta di Poggio Landi resterà aperta per due speciali serate (2 e 9 agosto) all’insegna del buon vino e delle stelle. L’attività prevede una visita guidata presso la nostra bottaia e una degustazione di una selezione delle nostre etichette sulla nostra panoramica terrazza, in cui la natura incontaminata di Montalcino abbraccia dolcemente il cielo stellato. Anche nella vicina Castellina in Chianti si festeggia: il Museo Archeologico resterà aperto al pubblico per le serate dal 10 al 12 agosto, mentre il borgo sarà decorato da mercatini artigianali, punti di ristoro e degustazione di vini bianchi, rosati, bollicine e anche olio extravergine d’oliva di produzione locale. A Montepulciano, solo nella notte di San Lorenzo, sarà possibile partecipare a una visita guidata del centro storico. Un tour itinerante alla scoperta di Piazza Grande, del Duomo, la Fortezza e persino la dimora di Poliziano, storico insegnante della famiglia Medici.  Vicino Firenze, a Vinci, storica città natale del famoso Leonardo, il Museo Leonardiano apre le porte con ingresso gratuito, mentre le pittoresche stradine saranno imbandite con cinque punti degustazione con vini di qualità prodotti dal territorio. Lo splendido borgo medievale di Suvereto (Livorno) si animerà con degustazioni di vini locali, spettacoli dal vivo e punti di osservazione del cielo. Ospiti d’eccezione, nell’ambito del gemellaggio con altre città del vino, i passiti delle migliori aziende dell’Isola d’Elba e i moscati d’Asti prodotti nelle migliori cantine della provincia di Cuneo, Asti e della provincia autonoma di Trento.

Calici di Stelle: gli appuntamenti al Centro

A Morrovalle (Macerata), il 4 agosto, chef stellati incontreranno gli esperti di stelle per una particolare serata tra gusto e osservazione dei corpi celesti. Al Palazzo Comunale si ripercorrerà tutta la storia e la tradizione di questa piccola ma suggestiva cittadina, sarà inoltre possibile osservare le stelle cadenti e i pianeti con gli astrofili dell’Associazione G. GALILEI di Pedaso. A Osimo (Ancona), gli esperti dell’Osservatorio Astronomico di Ancona presenteranno workshop, dibattiti e proiezioni a tema (10 agosto). A Zagarolo sarà possibile passeggiare tra le viuzze del centro e recarsi verso l’imponente Rocca sorseggiando un buon bicchiere di rosso, mentre al Parco Sforza Cesarini di Genzano di Roma, si omaggerà la notte di San Lorenzo con una fiaccolata (9 agosto).

Calici di Stelle: gli appuntamenti al Sud

La vendemmia nelle meravigliose terre siciliane

La vendemmia nelle meravigliose terre siciliane – foto di Fabio ingrosso su Flickr

L’antico Castello di Petruro Irpino (Avellino) farà scorrere il nettare degli Dei, Greco di Tufo, nei calici di stelle per ricordare una tradizione: Iside con il rito del Sabba al Noce delle Streghe che si disperde nei riti sacri dedicati al culto della Madonna di Montevergine (11 agosto). A Tramonti, pittoresco borgo della provincia di Salerno, sarà proprio il tramonto a fare da cornice alla degustazione dei vini locali, prevista nella piazza principale del paesino (10 agosto). A Sava (Taranto) i calici di stelle saranno i protagonisti presso la Casa del Gusto locale, mentre il Museo dell’Olio e il Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale apriranno le porte al pubblico. E infine a Sorso (Sassari) il fulcro della serata sarà l’interazione tra mare, città e spazi rurali per promuovere uno sviluppo policentrico. Spazio anche alle migliori etichette del territorio, ovviamente.

Avete già segnato tutto in agenda? L’imbarazzo della scelta non manca!